Cryo blasting

La moderna industria ha abbandonato ormai il concetto con lo strofinaccio ed ha compreso , soprattutto , che mantenere puliti ed efficienti gli impianti significa allungare la vita e diminuire la difettosità sul prodotto finito , cioè migliorare il sistema qualità . Perciò le operazioni di pulizia industriale non sono più considerate un costo da affrontare , ma diventano un obbiettivo primario da raggiungere .Inoltre la conoscenza ecologica ormai radicata da tempo nel nostro paese impone di abbandonare solventi , sostanze tossiche e nocive all’ambiente e passare a prodotti naturali quale il ghiaccio secco . La tecnologia crio blasting si basa sulla capacità del ghiaccio secco di sublimare con grande velocità a temperature ambiente o superiore .Oltre , quindi , a non lasciare traccia dopo il suo intervento , il ghiaccio secco è molto fragile e non ha la possibilità di intaccare le superfici di materiale duri quali i metalli , il vetro , legno, marmi ,pietre , ecc…

Sabbiatura ghiaccio secco è non abrasivo, e le superfici sono quindi trattate delicatamente. Il sistema quindi può essere utilizzato su superfici facilmente danneggiabili  come nichel, cromo e alluminio morbido.

Il processo si basa sulla proiezione ad alta velocità di pellets di ghiaccio secco sulla superfice da trattare , la particolare geometria dell’ugello della pistola accelera i pellets fino a 300m/sec I pellets penetrano per effetto meccanico lo strato di sporco e immediatamente,per effetto termico , sublimano espandendosi fino 500volte il proprio volume e causando il distacco dello strato di sporco dal supporto senza causare abrasione . Durante questa azione i pellets di ghiaccio secco si trasformano in gas senza lasciare alcune traccia .

A questi grandi vantaggi si aggiungono :

  • la non conduttività elettric

  • la compatibilità alimentare

  • il forte potere sgrassante

  • il potere batteriostatico

Tutte queste caratteristiche fanno del ghiaccio secco un prodotto naturale praticamente unico per l’esecuzione di pulizie particolarmente difficili da realizzare con i sistemi tradizionali .

I principali campi di applicazione : aeromobili pulizie interne degli aerei , motori , componenti elettronici ecc… laboratori chimici ospedalieri ( laboratori analisi – laboratori trasfusionali- sale operatorie ) stampi e presse nell’industria della gomma e plastica stampi e presse di pressofusione dell’alluminio stampi e macchine per l’industria alimentare stampi e macchine per l’industria tessile e cartaria casse d’anima in fonderia macchine confezionatrici e forni per l’industria alimentare e farmaceutica macchine per e forni per l’industria del vetro e della ceramica trafile a caldo e freddo scambiatori di calore , caldaie , centrali termiche motori elettrici e pompe macchine utensili rimozione di colle vernici ed adesivi pulizia di quadri elettrici anche sotto tensione bonifiche di amianto e materiale simile recupero da disastri ambientali ( alluvioni -incendi ) sbavature di materie plastiche

restauri lignei e edilizi Manutenzione portuale ( scafi natanti – rimozione di muschi- vernici – rimozione di ruggine superficiale dagli scafi – pulizia di attrezzatura portuale )

I VANTAGGI:

  • Nessun refluo o rifiuto da smaltire oltre il materiale asportato

  • Nessuna abrasione , alterazione o danneggiamento del supporto

  • Nessuna necessità di protezione di parti sensibili

  • Nessuna necessità di successive asciugature o trattamenti

  • Nessun rischio di intrappolare particelle indesiderate

  • Possibilità di pulire in opera , senza smontaggio e trasferimenti

  • Tempi brevi di intervento e di fermo macchina

  • Nessun utilizzo di prodotti tossico – nocivi

  • Assenza di conducibilità elettrica

  • Azione batteriostatica Pulizia di alta qualitA’