Bonifica post incendio

La pulizia a ghiaccio secco è il metodo ideale per pulire superfici contaminate da fumo d’incendio. Rispetto ad altre soluzioni di bonifica post-incendio la pulizia criogenica permette l’eliminazione totale dell’odore da fumo e non prevede l’uso di acqua e prodotti chimici nocivi alla salute.Questo sistema di pulizia rimuove fuliggine, carbone e cenere dalle superfici danneggiate dal fuoco. Gli edifici possono così tornare alle condizioni originarie, travi in legno e pareti vengono perfettamente pulite. Stesso risultato lo si può ottenere per le attrezzature elettriche come motori e trasformatori, così come per impianti elettrici senza timore di danneggiarli ulteriormente. Siamo in grado inoltre di provvedere allo sgombero dei locali incidentati, alla pulizia dei mobili e dei supelettili e alla tinteggiatura con pittura antifumo adeguata.

Usando metodi tradizionali, tre-cinque tecnici potrebbero completare un progetto di restauro tipico fuoco in cinque o sei giorni lavorativi. Tuttavia, con il getto freddo ghiaccio secco soluzione di sabbiatura, due tecnici possono completare quel lavoro stesso in due giorni. Pertanto, i residenti hanno minori costi di spostamento e l’appaltatore può assumere più lavoro con i costi di manodopera ridotti.

Il ghiaccio secco, sabbiatura processo dal getto freddo può eliminare o ridurre in modo significativo l’odore che è lasciato alle spalle da danni di fuoco. In genere, 24 ore dopo la sabbiatura, l’odore è inosservabile. Questo significa che l’utilizzo dell’incapsulamento può essere drasticamente ridotto nel restauro di fuoco. Freddo Jet dry ice blasting fornisce un ambiente pulito e semplice, abbinare altri metodi non serve.

Inoltre, il processo di getto freddo non ha nessun flusso di rifiuti secondari. Così, quando si è fatta  la pulizia, non c’è  più bisogno di andare indietro e ripulire il pasticcio fatto con altri metodi di  sabbiatura, come la soda, l’acqua ,la  sabbia e la lana di vetro .